Domenica, 23 aprile 2017 - ORE:15:58

Gp Monza: Vince Hamilton Ottime Ferrari



Bellissima Gara a Monza dove la Ferrari ha affrontato non pochi problemi. Incominciati Dalle qualifiche dove Fernando Alonso ha avuto dei problemi nell’ultima fase, costretto alla decima posizione in griglia di partenza da un problema tecnico. La griglia Di partenza vedeva davanti a tutti Le Mclaren Di Hamilton e Button, costretto poi al ritiro al 34° giro, e il ritrovato Felipe Massa autore di una bellissima partenza che concluderà poi in 4° posizione dietro al compagno di squadra Alonso autore anche lui di un ottima performance.

Lo Spagnolo conclude 3°, dietro ad un immenso Perez su Sauber, dopo una rimonta ipressionante e non priva di rischi, in particolare nel duello con Il pilota Red Bull e rivale per il titolo Sebastian Vettel che ha chiuso pericolosamente la traiettoria mentre Il Ferrarista era in fase di sorpasso, costringendolo ad un “escursione” sull’erba sintetica molto rischiosa che per poco non terminava prematuramente la gara dello Spagnolo.

La gara di Fernando è stata molto travagliata anche dal lato del box, dove gli uomini ferrari hanno perso le telemetrie e tutti i riferimenti elettronici sulle vetture, guidando le strategie “alla cieca” per qualche giro.Ciò non ha impedito allo spagnolo di battagliare fino all’arrivo alla 2° posizione, toltagli poi da Perez.

Nel frattempo Il Pilota Red Bull Vettel, superato il giro successivo all’incidente da Fernando, è stato punito per quell’episodio con un “Drive True”, ovvero un passaggio obbligato nella corsia box, dagli ispettori di gara. In seguito al 48° giro anche lui è stato costretto al ritiro come il compagno di squadra Webber, spianando la strada ad Alonso in chiave Mondiale, che vede ora Hamilton vicino allo spagnolo separati solo da 37 punti ( considerando che per ogni vittoria sene guadagnano 25 e che mancano 7 gare al finale ).

Non può non meritare un enorme encomio Il Pilota Messicano della Sauber Sergio Perez, che è stato il più veloce in pista per quasi tutti gli ultimi 15 giri ed ha scalato ben 10 posizioni, partendo 12° si è infatti piazzato 2°, con una progressione in pista impressionante merito sia del suo grande talento sia di una strategia degli uomini Sauber impeccabile specialmente nei cambi gomme.

Nella sua progressione Perez si è “bevuto” nomi come Raikkonen ( che ha comunque venduto cara la pelle ), Schumacher, Vettel e lo stesso Alonso che non è riuscito a contenere il passo del Messicano. Giovane talento che è si in forza alla Sauber ma sotto contratto con la Ferrari che potrebbe significare un futuro in rosso per il Giovane Pilota.



Fate sempre attenzione! di ldgsocial
Pubblicato da:
Tempo stimato di lettura: 2 minutes, 51 seconds
Scrivi la tua opinione


  • Ti potrebbe interessare

  • Link che ci piacciono

    Copy to clipboard Update my DFP setup
  • Leggi qui

  • Consigliato

Eccetto dove diversamente indicato, i contenuti di Studionews24 sono rilasciati sotto Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License. Tutti i contenuti di Studionews24 possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre studionews24.com come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.studionews24.com oppure alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di Studionews24.com possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a info@studionews24.com.