Domenica, 23 luglio 2017 - ORE:06:46

Fatti tentare dalla nuova Jeep Renegade: la forza della tradizione in un design moderno

nuova jeep renegade

nuova jeep renegade

Jeep Renegade sale nel mercato europeo

La nuova Jeep Renegade ha visto il suo debutto al Salone dell’auto di Ginevra nel marzo 2014. In un solo anno lo small suv dall’animo yankee si è imposto sul mercato europeo con una crescita delle vendite del 64,9% con 1.017.019 unità vendute nel mondo e i numeri continuano a salire come così sale anche il mercato dell’usato per questo cross-over. Lo dicono chiaro anche le offerte di AutoScout24 che presenta ben 514 Jeep Renegade nella categoria.

La Jeep Renegade del gruppo FCA insieme alla Fiat 500X fa parte della linea di produzione della fabbrica di Melfi, in Basilicata. Ma perché questa vettura è così amata?

La risposta potrebbe essere per l’equilibrato rapporto tra la robustezza e l’effettiva piacevolezza delle linee. La nuova Jeep Renegade è moderna nel design ma mantiene l’efficienza caratteristica del fuori strada italo-americano: a partire dai 4 cilindri per i 120 cavalli da 320Nm della 1.6 M-Jet2 e lo scatto da 0 a 100 km/h in soli 11 secondi per arrivare al top di gamma della Jeep Renegade 2.0 Mjet 4WD Trailhawk da 170 cavalli.

La vettura ha le linee squadrate, ha un design veramente particolare e uno stile inusuale. Il frontale è quello tradizionale della Jeep: feritoie verticali, fari toni, abbondanti che ricordano quelli della Jeep Willys. La porzione inferiore della Jeep Renegade è in plastica nera, usata anche per le minigonne laterali e per il parafanghi bombato. La parte posteriore dell’auto ha un massiccio montante verticale e i fari con la cornice sporgente. Gli interni sono ordinati, spaziosi e dalle forme morbide. Il volante ha una corona spessa, permette una presa perfetta ed è molto piacevole al tatto.

Il display alla sinistra del guidatore ha un’ interfaccia usabile, molto semplice. Ci sono gli ingressi USB, AUX e una presa elettrica da 12V. I posti dietro sono spaziosi e permettono a tre adulti di affrontare viaggi lunghi in pieno comfort. Il consumo è di circa 16,9 km/litro.
Guidando la Renegade anche in percorsi accidentati si nota un perfetto contrasto al rollio, l’altezza della vettura è l’ideale per i percorso tortuosi.

La capienza massima è di 351 litri ma può arrivare fino a 1300 litri con i sedili posteriori abbassati.
La Trailhawk con motore 2.0 turbodiesel da 170 cavalli e trazione integrale 4WD con Active Drive Low ha il cambio automatico a 9 marce e ha il pezzo di 32.800€. C’è anche la versione a benzina 1.4 da 140 cavalli, 6 marce e cambio manuale da 23.500€ con allestimento Longitude e a 25.100€ con allestimento Limited. La 1.6 Multijet parte dal 28.000€, ha 120 cavalli e trazione anteriore. La Multijet da 140 cavalli con motore 2.0 arriva a un costo di 30.800€ con il sistema Active Drive.



Fate sempre attenzione! di ldgsocial
Pubblicato da:
Tempo stimato di lettura: 3 minutes, 6 seconds
Scrivi la tua opinione
  • Leggi qui

Eccetto dove diversamente indicato, i contenuti di Studionews24 sono rilasciati sotto Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License. Tutti i contenuti di Studionews24 possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre studionews24.com come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.studionews24.com oppure alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di Studionews24.com possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a info@studionews24.com.